Un video per CIASCUN Diritto!

Loading...

Petizione di Gioventù per i Diritti Umani

lunedì 28 aprile 2008

BLOGGERS UNITE HUMAN RIGHTS! 15 maggio 2008 ^_^

"Bloggers Unite" è un'iniziativa volta a sfruttare la potenza della blogosfera per rendere il mondo un posto migliore,
pubblicando articoli e riferimenti su un particolare argomento in una giornata concordata.
Nella giornata del 15 maggio i Bloggers dedicheranno almeno un post sulla questione Diritti Umani nel loro blog.
Una sola voce composta da migliaia per fare la differenza!

Quindi, Bloggers, non dimenticate questa data!!! ^_^

giovedì 24 aprile 2008

Conferenza sull'argomento ADHD nella città di Torino

Ciao! ^_^
Ancora un altro articolo che parla del CCDU (Comitato Cittadino per i Diritti Umani)!
Ultimamente il comitato si sta dando davvero da fare: mostre multimediali itineranti (Milano, Ravenna, ...) e assemblee a tutto spiano!
Di seguito vi riporto il comunicato stampa della conferenza che si terrà presso la Scuola Statale "Dante Alighieri" di Torino il giorno 7 Maggio alle ore 18,00.
COMUNICATO STAMPA
Bambini e adolescenti; iperattività e deficit di attenzione, gli psicofarmaci sono la risposta?
Conferenza all’SMS Dante Alighieri di Torino.

Continua il giro di conferenze informative promosso dal Comitato dei Cittadini per i diritti Umani, ente internazionale di tutela dei diritti umani nel campo della salute mentale. Questa volta sarà a Torino presso la Scuola Media dante Alighieri nei locali di Via Carlo Capelli 66 dove il
7 Maggio alle ore 18,00 si discuterà di “Bambini e adolescenti; iperattività e deficit di attenzione, gli psicofarmaci sono la risposta?”.
Interverranno il dott. Roberto Elia Cestari Presidente Nazionale del CCDU Onlus, ente promotore della recente legge regionale che vieta l’uso indiscriminato di psicofarmaci sui bambini; Gianluca Vignale Consigliere Regionale primo firmatario della legge e Antonino Boeti, Consigliere Regionale e firmatario della legge.
Con l’approvazione da parte del Consiglio Regionale del Piemonte della Legge Regionale n.21 “Norme in materia di uso di sostanze psicotrope su bambini ed adolescenti” avvenuta il 30 ottobre 2007 è stato fatto un passo importante nella direzione della tutela dei bambini dagli abusi psichiatrici causati da somministrazione di psicofarmaci:“Questo provvedimento legislativo, senza precedenti in Europa, rappresenta un grande passo avanti per la protezione dell’infanzia e delle famiglie a fronte di una campagna di marketing che cerca di vendere nuove malattie senza alcun fondamento scientifico” afferma il dott. Roberto Cestari, medico e Presidente nazionale del CCDU oltre che Coordinatore Nazionale della campagna “perché non accada”, e aggiunge “Non si tratta di negare aiuto a chi soffre, ma ogni bambino ha diritto alle soluzioni appropriate. Qui ci confrontiamo con diagnosi ove si confondono sintomi con malattie. Il tutto in assenza di un fondamento scientifico adeguato. Se a questo aggiungiamo la conseguente somministrazione di psicofarmaci, il quadro è persino grottesco. Non dimentichiamo che la diffusione della somministrazione di psicofarmaci ha raggiunto negli USA ben 11 milioni di bambini e adolescenti, alcuni dei quali si sono successivamente resi responsabili delle stragi in diverse scuole americane. Noi NON vogliamo che ciò accada anche in Italia”.
Seguendo l'onda Statunitense, in Italia ben 82 centri sono stati accreditati per la diagnosi e cura dell'ADHD. “Nei fatti l’ADHD è solo un sintomo e la sua diagnosi non ha alcuna base scientifica certa, ciò è fin troppo noto nella comunità scientifica internazionale.”, commenta la dott.ssa Maria Elena Testa. Coordinatrice regionale del CCDU.

Ufficio Stampa
Dott.ssa Maria Elena Testa; CCDU Onlus; Coordinamento Regione Piemonte
Tel. : 011 – 245.88.47
Mobile: 333 – 97.66.437 /380 – 72.80.368
Email: ccdutrn@yahoo.it
Siti internet: http://www.ccdu.org/; http://www.perchenonaccada.org/; http://www.cchr.org/

venerdì 18 aprile 2008

LA MOSTRA ARRIVA A RAVENNA


(clicca sull'immagine per ingrandirla)

venerdì 4 aprile 2008

COMUNICATO STAMPA: "PSICHIATRIA - UN VIAGGIO SENZA RITORNO"

A palazzo Affari ai Giureconsulti di Milano si inaugura la nuova mostra multimediale
Milano - Sabato 5 aprile alle ore 11:00 presso il Palazzo Affari ai Giureconsulti, Via Mercanti 2, verrà inaugurata la nuovissima mostra multimediale itinerante intitolata:

"PSICHIATRIA: UN VIAGGIO SENZA RITORNO".
Farà seguito, con inizio alle ore 14:00 nella Sala delle Colonne del Palazzo Affari, il convegno: "Psichiatria e Diritti Umani: aspetti giuridici e sociali" con la partecipazione di:
- Giorgio Antonucci, Medico psicanalista;
- Dott. Roberto Cestari, Presidente del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani;
- Prof. Dott. Saverio Fortunato, Specialista in Criminologia Clinica e Docente al Corso di Laurea di Scienze dell'Investigazione, Università di L'Aquila e direttore di Criminologia;
- Dott. Mariano Loiacono, Dirigente Responsabile Centro di Medicina Sociale Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti di Foggia;
- Avv. Francesco Miraglia, Penalista del Foro di Modena;
Modera il Dott. Paolo Massari, Presidente della Commissione Istruzione del Comune di Milano e giornalista di Mediaset.

La mostra e il convegno sono organizzati dal Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus (CCDU), associazione affiliata alla Citizens Commission for Human Rights, ente internazionale fondato nel 1969 dal Professore Emerito di Psichiatria Thomas Szasz e dalla Chiesa di Scientology.

La mostra è il compendio di oltre 40 anni di ricerca con inediti filmati storici e interviste ad oltre 160 professionisti della salute, avvocati, insegnanti, pedagogisti e testimonianze di persone che hanno subito soprusi psichiatrici o hanno perso dei familiari a causa dei "trattamenti" ricevuti. Tutto ciò offre innumerevoli spunti di riflessione per legislatori, medici, sostenitori dei diritti umani e privati cittadini al fine di riportare la psichiatria entro i confini della legge, eliminandone gli abusi. L'obiettivo dichiarato è quello di informare i cittadini e di sensibilizzarli sulle violazioni dei diritti umani in questo ambito.
Patrocinano l'iniziativa la Provincia e la Camera di Commercio di Milano, la Confartigianato Lombardia e il Codacons.

Per ulteriori informazioni:
Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani Onlus: Tel 02 36510685 – 335 6533305 - 3452522618